Perchè il judo


Il Judo è un’attività completa, adatta a ogni età. È si un’arte marziale, uno sport,  ma è innanzitutto un metodo educativo, dove il rispetto per gli altri e l’autocontrollo si fondono con destrezza, potenza, massima efficacia nel miglior uso dell’energia.

Scopo del judo è vincere sfruttando la forza dell’avversario a proprio vantaggio, senza arrecargli alcun danno permanente. Alla base di tutto c’è sempre il controllo della sua incolumità. Per questo vengono utilizzate le proiezioni, ovvero le tecniche di lancio, le immobilizzazioni o l’obbligo alla resa mediante leve al gomito o perdite di conoscenza (strangolamenti – solo adulti).

L’apprendimento del judo è un percorso affascinante che può essere intrapreso a qualsiasi età e con diverse finalità:

– come semplice attività fisica di palestra

– come sport praticato agonisticamente

– come difesa personale,

– come studio e pratica delle sue forme codificate (Kata)

 

Il judo trova validissima applicazione nell’educazione giovanile. L’insegnamento al massimo rispetto e al controllo, senza comunque lasciarsi sottomettere gratuitamente agli abusi altrui, fanno del metodo judo un fattore di importanza rilevante nella formazione dei giovani, con risultati di crescita in autostima, socializzazione e sicurezza.